Roma, 11 Dicembre.

Nei giorni scorsi la Corte dei Conti ha censito la delibera del Cipe attinente alla programmazione economica n. 65/2017 . Il documento va ad avallare lo schema di Contratto di piano 2016-2020 tra il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e ANAS S.p.A. Il piano va stanziare 29 miliardi di euro in investimenti pubblici.
Il programma pluriennale 2016-2020 degli investimenti Anas va a programmare 23.443.940 miliardi di euro che vanno sommati al totale di 6.084.790 miliardi di interventi in fase di attivazione ed in corso di lavori. La somma totale degli investimenti previsti è di 29.528.730 miliardi di euro. Di quest’ultimi, 15.897.290 miliardi sono già finanziati. Specificatamente: 6.428.290 miliardi di euro dalla Legge n.208/2015; 4.383.490 di euro di finanziamenti già pronti e i restanti 5.084.890 a valere sul FSC
I finanziamenti riportati sono 7.919,29 milioni di euro per i seguenti investimenti:
• interventi di adeguamento e messa in sicurezza, di completamento di itinerari e di realizzazione di nuove opere; valore: 6.455,60 milioni di euro;
• interventi di manutenzione straordinaria; valore: 1.463,69 milioni di euro.

Share