Roma, 17 Novembre.

Sulla Gazzetta Ufficiale n.265 del 13 Novembre 2017 è stato pubblicato il Decreto Ministeriale dell’8 Agosto 2017 del Ministero dell’Istruzione e della Ricerca reacante “Ripartizione del fondo di cui all’articolo 25, commi 1 e 2-bis del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 giugno 2017, n. 96, in favore delle Province e Città metropolitane. (Decreto n. 607)” e attinente all’elenco dei 478 interventi sulle scuole finanziati con 321 milioni di euro dalla Manovrina 2017 per gli interventi di misure antincendio e antisismiche nelle scuole superiori.
Viene evidenziato che saranno erogati i finanziamenti per i lavori su solai e controsoffitti ritenuti necessari dopo le indagini ricognitive che sono state effettuate nel 2016 e che hanno visto stanziati 40 milioni di euro della legge 107/2015 “Buona scuola”.

Il fondo di 321 milioni di euro è stato suddiviso per le seguenti annualità:
– annualità 2017, 79 milioni di euro;
– annualità 2018, 118 milioni di euro;
– annualità 2019, 80 milioni di euro;
– annualità 2020, 44,1 milioni di euro.
Per ciò che concerne la suddivisione economica, a livello di Regioni, viene sottolineato che le più consistenti somme sono state erogate ai seguenti territori:
• 48 milioni di euro alla Campania;
• 29,8 milioni di euro all’Emilia Romagna;
• 27,5 milioni di euro alla Calabria;
• 25 milioni di euro alla Lombardia;
Le province e le Città metropolitane che hanno beneficiato dei finanziamenti dei devono approvare le progettazioni esecutive attinenti agli interventi ed effettuare l’aggiudicazione dei lavori, almeno in via provvisoria, entro e non oltre il 13 Novembre 2018. Ovvero ad un anno dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

In allegato, sono ripartiti gli istituti scolastici suddivisi a livello regionale, con l’elenco degli interventi finanziati e l’elenco degli interventi in attesa di finanziamento.