Roma, 18 Agosto.

La programmazione degli interventi 2018-2020 ha previsto lo stanziamento di risorse per antisismica e costruzione di nuove scuole.
Le 10 Azioni di programma del MIUR:
1. Con decreto interministeriale sarà definita la programmazione degli interventi per il 2018-2020 per un totale di 1,7 miliardi.
2. Sarà firmato un decreto da 26,4 milioni per l’adeguamento sismico delle scuole.
3. Partiranno le analisi di vulnerabilità sismica delle scuole nelle aree a maggior rischio (aree 1 e 2): stanziati 100 milioni per questo capitolo.
4. Saranno ripartiti 20 milioni per la costruzione di 8 nuove scuole.
5. Per le aree del sisma ci sarà anche un decreto da 10 milioni per la realizzazione di strutture modulari e per il ripristino della funzionalità delle scuole.
6. La prossima Conferenza Stato-Regioni approverà il piano di riparto dei 150 milioni Inail per la costruzione dei Poli innovativi per l’infanzia previsti da uno dei decreti attuativi della Buona Scuola.
7. Il Ministro Fedeli firmerà un decreto da 321 milioni per assegnare a Province e Città Metropolitane le risorse per antisismica, messa in sicurezza e antincendio.
8. Saranno stanziati 350 milioni del PON per interventi di adeguamento sismico, messa in sicurezza, antincendio, conseguimento dell’agibilità in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.
9. Si procederà allo scorrimento delle graduatorie per le indagini sui solai con altri 6 milioni a disposizione per questo capitolo.
10. Per la prima volta sarà messo on-line l’elenco dei responsabili per la sicurezza delle scuole affinché siano appositamente formati in modo mirato.