Roma, 16 Giugno.

Lo scorso 12 Giugno, sul sito del Commissario del Governo per la ricostruzione nei territori interessati dal sisma del 24 agosto 2016, è stata pubblicata e  registrata al numero1372 l’ Ordinanza n.28 del 9 giugno 2017, che va a modificare l’ordinanza n.19 del 7 Aprile 2017, recante “Misure per il ripristino con miglioramento sismico e la ricostruzione di immobili ad uso abitativo gravemente danneggiati o distrutti dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016”, misure di attuazione dell’articolo 2, comma 5, del decreto legge n. 189 del 2016, modifiche all’ordinanza commissariale n. 14 del 2016 e determinazione degli oneri economici relativi agli interventi di cui all’allegato n. 1 dell’ordinanza commissariale n. 14 del 16 gennaio 2017.

Viene specificato che l’Ordinanza pubblicata e firmata dal Commissario Vasco Errani si compone ora di 6 articoli  (con  5 allegati) di seguito elencati:

Articolo 1Modifiche all’ordinanza n. 19 del 7 Aprile 2017 ;

Articolo 2 – Misure attuative dell’articolo 2, comma 5, del decreto legge n. 189 del 2016 ;

Articolo 3 – Modifica all’ordinanza commissariale n. 14 del 16 gennaio 2017 e determinazione degli oneri economici relativi agli interventi di cui all’allegato n. 1 dell’ordinanza commissariale n. 14 del 16 gennaio 2017, nonché modifica all’ordinanza commissariale n. 18 del 3 Aprile 2017;

Articolo 4 – Espletamento dell’attività di attestazione da parte delle società organismi di attestazione (SOA) nei territori interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 Agosto 2016 ;

Articolo 5 – Disposizione finanziaria;

Articolo 6 Entrata in vigore e disposizioni transitorie.

(Fonte: Commissario del Governo per la ricostruzione nei territori interessati dal sisma del 24 Agosto 2016 –  www.sisma2016.gov.it )