Roma, 21 Febbraio.

La prima Commissione Affari Costituzionali del Senato ha recentemente approvato un emendamento al Disegno di Legge recante “Conversione in legge del decreto-legge 30 dicembre 2016, n. 244, recante proroga e definizione di termini (Milleproroghe)” che in questi giorni si sta discutendo in Parlamento. L’argomento in essere sono gli incentivi per poter acquistare case per tutto l’anno in corso con alta efficienza energetica.

Viene, quindi,  specificato che l’acquisto di case nuove e/o ristrutturate in classe energetica A o B, fatto direttamente da imprese edili, per tutto il 2017, sarà ancora incentivato con una detrazione Irpef pari al 50% dell’Iva pagata (con molta probabilità la proroga sarà prolungata fino al 2019).

 Viene, altresì, ricordato che  tale disposizione normativa , è stata introdotta dalla Legge di stabilità per il 2016 (Legge 2008/2015) decadendo, però, il 31 Dicembre 2016. La proroga è quindi importante ai fini degli incentivi e della detrazione Irpef del pagamento.