Roma, 27 Febbraio.

La Banca Europea per gli investimenti (Bei) ha messo ha disposizione 1,7 miliardi di euro per mutui pluriennali per la messa in sicurezza degli edifici scolastici. Il Ministero dell’Istruzione lo ha riferito lo scorso 22 Febbraio durante la riunione dell’Osservatorio Nazionale per l’edilizia scolastica. I fondi saranno disponibili, tramite mutui pluriennali, a partire dall’anno in corso. L’istruttoria tra Miur e Ministero dell’Economia è, infatti, a buon punto. Viene, inoltre, specificato, che il 30 Aprile 2017 sarà l’ultimo giorno disponibile per aggiornare i piani per i Mutui BEI dell’anno in corso. Lo stesso Ministero dell’Istruzione ha indetto, per il prossimo Maggio (giorni del 23, 24, 25) delle giornate di approfondimento dedicate al tema della sicurezza delle scuole . Saranno, altresì, organizzati incontri per studenti e professori nelle zone colpite dal sisma del Centro Italia dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) nonché seminari dell’Inail sulla sicurezza delle scuole tra il personale scolastico.